VOLETE ESSERE FELICI? TROVATE LA VOSTRA “GEMMA DI INFINITO”

VOLETE ESSERE FELICI? TROVATE LA VOSTRA “GEMMA DI INFINITO”

Qualche giorno fa mi sono imbattuto in questa frase tratta dal libro di Muriel Barbery “L’eleganza del riccio”:

“Dove si trova la bellezza? Nelle grandi cose che, come le altre, sono destinate a morire oppure nelle piccole che, senza nessuna pretesa, sanno incastonare nell’attimo una gemma di infinito?”

Mi ha molto colpito la grande immensità e il messaggio che si cela dietro queste parole apparentemente semplici ma allo stesso tempo così profonde. Se ci pensiamo bene viviamo ogni giorno la nostra vita a grandissima velocità, rapiti dal quel turbinio e da quella frenesia quotidiana che i ritmi della modernità ci hanno imposto. Abbiamo tutto eppure tante volte siamo comunque infelici e ci sembra di non avere nulla.

Perché accade questo? Da cosa deriva questa profonda infelicità e solitudine che a volte, in modo così intenso, ci attanaglia cuore e mente?

La verità è che non dobbiamo cercare molto lontano: la felicità e la vera bellezza della vita le troviamo nelle cose più semplici, e ancora prima dentro noi stessi.

A volte, infatti, basta semplicemente distogliere l’attenzione dalla solita routine quotidiana anche solo per qualche istante, per scoprire come anche le cose più banali e che spesso non consideriamo, possano farci stare davvero bene.

Una piccola scarica di adrenalina, un attimo fugace ma incredibilmente appagante capace di infondere quell’energia tale che ci permette di andare avanti con più forza e consapevolezza.

E’ la vostra “gemma di infinito”, un qualcosa, un’azione, un rito, in grado di “brillare” e illuminare il vostro cammino come un faro nella notte, e che sapete che in qualsiasi momento saprà darvi pace e serenità, aiutandovi a superare le avversità e a rendere meno duri i vostri momenti difficili (se volete saperne di più su come superare in maniera vincente le difficoltà della vita vi consiglio di leggere il mio post sulla RESILIENZA).

Volete qualche esempio?

COME ESSERE FELICI IN 10 MOSSE

Leggete questo elenco di “gemme di infinito”, ditemi che cosa sentite e se soffermandovi su ognuna di esse non provate anche voi una piacevole quiete che vi accarezza l’anima insieme ad una vitalità magicamente ritrovata…

  1. Uno sguardo speciale. Che cosa più di uno sguardo è in grado di scatenare in noi intense emozioni? Guardare negli occhi le persone è il modo più bello e profondo per entrare in sintonia con loro e per creare feeling.
  2. Ascoltare la vostra musica preferita. Non so voi ma io percorro ogni settimana moltissimi km per portare in tutta Italia i miei workshop, e mentre guido adoro farmi cullare dalla musica che più mi piace. La musica è uno degli strumenti più potenti che ci sia, capace di generare in noi forti emozioni e stati d’animo perché ci arriva dritta al cuore regalandoci attimi stupendi.
  3. Osservare la magia dell’alba e del tramonto. La natura che ci circonda ci offre paesaggi e atmosfere di una bellezza incredibile e mozzafiato. Perdersi tra i colori di un tramonto o di un’alba, o di qualsiasi altro spettacolo essa ci proponga (pensate anche solo a fare un giro in macchina, in bici o a piedi per una stradina bellissima…) è davvero un balsamo piacevole ed appagante per il nostro equilibrio interiore.
  4. Il sorriso delle persone. Generare sorrisi nelle persone che ci sono accanto non può che renderci a nostra volta felici!
  5. Restare sdraiati a letto ad ascoltare la pioggia. Credo sia una cosa molto rilassante e che allo stesso tempo oltre ad infondere tranquillità, ci aiuta ad entrare profondamente in armonia con il nostro io interiore. Come se la pioggia avesse il potere liberatorio di lavare via tutti i pensieri che ci rattristano.
  6. Una doccia calda o un bagno rilassante. Dopo una dura giornata è quello che ci vuole per dedicare del tempo solo a voi stessi e per ritrovare la calma e la serenità compromesse dallo stress quotidiano.
  7. L’aroma del caffè o del pane appena sfornato…Il profumo del cibo non può che inebriarci profondamente regalandoci sensazioni piacevoli d’altri tempi.
  8. Fare un bel sogno o svegliarsi nel cuore della notte realizzando che si ha ancora qualche ora per dormire. Sembra una banalità ma non lo è, anzi scommetto che tutti voi siete d’accordo su quanto sia piacevole questa cosa.
  9. Tenere per mano qualcuno a cui si vuole bene. Molte volte lo diamo per scontato ma se avete a cuore qualcuno, dimostrarglielo ogni giorno è il modo più bello per renderlo felice e per essere a vostra volta compiaciuti.
  10. Aiutare il prossimo e chi vi sta vicino. Fare del bene per gli altri è in grado di generare livelli di soddisfazione ed appagamento molto forti, e chi fa volontariato sa bene di cosa parlo.

Conclusioni

Queste sono alcune delle mie gemme di infinito, alcune di quelle cose che mi fanno stare bene e ritrovare il sorriso…e voi? Quali sono le vostre?

Qualunque sia la vostra “gemma di infinito” preferita per ritrovare la serenità perduta, ora sapete che se davvero lo volete, potete riavere il sorriso e la quiete posando lo sguardo e i vostri pensieri su qualcosa di talmente bello nella sua semplicità, che saprà regalarvi attimi davvero piacevoli e indimenticabili.

Imparate a trovare le vostre perle di felicità nelle cose più semplici!

Continuamente schiavi delle abitudini e dei mille impegni a cui la vita di oggi inevitabilmente ci costringe, ogni tanto (ma anche spesso eh!) va bene fare una pausa e ritagliarsi momenti solo per se stessi in cui rinascere e ritrovare pace ed armonia interiore.

Essere felici e star bene vuol dire anche saper comunicare efficacemente con gli altri attraverso le tecniche di Comunicazione Assertiva, ovvero la capacità di far valere le proprie idee senza prevaricare quelle degli altri. Oltre a ciò, è importante riuscire a comprendere e interpretare correttamente il Linguaggio del Corpo delle altre persone. 

Pensa in Grande!

Alessandro Ferrari


Author: Alessandro FerrariAutore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *