TECNICHE DI PERSUASIONE: CONVINCENTI O MANIPOLATRICI?

TECNICHE DI PERSUASIONE: CONVINCENTI O MANIPOLATRICI?

Cos’è la persuasione? Posso davvero far acquistare alle persone prodotti che non vogliono? Se nella tua mente stanno passando queste domande, non perderti questo approfondimento. 

Persuasione: di cosa stiamo parlando?

Persuadere significa indurre qualcuno a riconoscere la realtà di un fatto a fronte di uno scambio di idee. Insomma, nulla di più lontano dalla manipolazione.

La persuasione che si utilizza nelle tecniche di vendita è frutto di ricerche scientifiche sulla psicologia della comunicazione. Le tecniche di persuasione perciò si avvalgono di ciò che, secondo l’esperienza, ha funzionato meglio in passato.

Esempio

La legge di scarsità è una delle più classiche leve del marketing e della vendita: consiste nel proporre un’offerta vantaggiosa per un tempo limitato. Abbiamo a che fare tutti i giorni con questo tipo di leva psicologica, ogni volta che guardiamo la pubblicità di poltrone e sofà per esempio, ma anche ogni volta che riceviamo nella cassetta postale i volantini con le offerte dei supermercati o dei centri commerciali.

È manipolazione? Certo che No! E ti spiego anche perché.

Ricevi a casa il volantino con le offerte sugli elettrodomestici e trovi le lavatrici scontate del 50% solo per il prossimo weekend, invece di 400 euro costa 200 solo per 2 giorni: sabato e domenica. Riconosci la legge di scarsità? Offerta limitata. È la più classica delle tecniche di persuasione.

Allora, compri la lavatrice?

Beh, se non ti serve no; se la tua lavatrice funziona perfettamente, non trovi interessante l’offerta. Se invece devi cambiare la tua vecchia lavatrice e tentenni da qualche settimana, in questo caso l’occasione è ghiotta e probabilmente andrai a comprare quella lavatrice vista sul volantino.

Ecco: questa è persuasione. Non si tratta di far comprare alle persone ciò che non vogliono. Nessuno comprerebbe una lavatrice in più se la sua è perfettamente funzionante.

Conclusione:

Le tecniche di persuasione ti aiutano a vendere
perché ti rendono attraente 
agli occhi dei potenziali clienti.

Persuasione vs Manipolazione: Dove sta la Differenza?

Persuasione e manipolazione sono distanti anni luce.

Convincere e persuadere possono essere tra loro sinonimi, ma certo non fanno squadra con la manipolazione. Nemmeno nel contesto della vendita.

La manipolazione si verifica quando qualcuno utilizza metodi subdoli per soddisfare i propri interessi.

A differenza della persuasione, la manipolazione sfrutta leve totalmente diverse per condizionare un comportamento: la sottomissione, la dipendenza, l’insinuazione del rischio di venire isolato se non agisci come tutti gli altri.

La manipolazione mette in discussione la tua razionalità, facendo vacillare la tua mente. Queste leve sono utilizzate da vampiri energetici di cui devi liberarti al più presto!

Quindi, sfruttare le tecniche di persuasione nella vendita significa utilizzare una comunicazione vincente. La persuasione nei tuoi messaggi pubblicitari serve per rendere efficace, diretto e inequivocabile il tuo messaggio promozionale.

Pensa in grande!

Alessandro Ferrari


Author: Alessandro Ferrari

Autore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *