I Valori della Vita: Cosa è più Importante?

Scritto da Alessandro Ferrari il 04/08/15 12.00

i-valori-della-vita-1.jpg

 

Ti sei mai chiesto cos’è più importante per te? I Valori della Vita a cui tieni di più? 

Potrebbe essere vivere un’esistenza serena, gioiosa, sentirti amato da amici e famigliari oppure sentirti stimato dai tuoi colleghi, avere successo.

Farsi questa domanda e' di vitale importanza, come capirai a breve, perché ti permette di comprendere se gli obiettivi che ti sei dato sono raggiungibili oppure se rappresentano una sfida impossibile.

Viceversa, ho conosciuto persone - e sono convinto che anche tu avrai vissuto la stessa esperienza - che pur raggiungendo il loro scopo hanno vissuto anni infelici e frustranti.

 

Negli anni ‘80 un amico produceva conto terzi delle macchine elettroniche per aziende che lavoravano per importanti multinazionali. Siccome è sempre stato una persona orientata al business ha capito subito che data la forte domanda avrebbe potuto espandersi senza troppi rischi.

Così fu: da “lavoratore autonomo” è passato ad avere prima 3, poi 5 e infine 25 dipendenti. Ha potuto acquistare ben 2 capannoni per la sua azienda che ad oggi continua a prosperare.

Le cose però non sono andate sempre bene. Con l’espansione ha dovuto cambiare ruolo all’interno dell’azienda e occuparsi di quelle attività che prima svolgeva marginalmente.

Proprio la prototipazione era l’attività che il mio amico prediligeva perché gli permetteva di dare il meglio di sé e delle sue capacità di problem solving. Quindi l’essere passato dal progettare, realizzare e migliorare le sue macchine al fare 100.000 km all’anno per stringere accordi e acquisire nuove commesse è stato per lui fonte di frustrazione, anche se con l’espansione ha potuto garantire una vita migliore alla sua famiglia e ai suoi dipendenti.

L’uomo che per i suoi dipendenti, per la sua famiglia e per i suoi amici era un esempio di successo era terribilmente infelice perché non poteva dedicarsi a quello che realmente amava di più fare: la progettazione e la realizzazione dei nuovi modelli.

Qualche anno dopo, grazie ad una riorganizzazione aziendale, il mio amico è diventato Direttore Ricerca e Sviluppo della sua azienda e ha messo al vertice dell’organizzazione i figli, più inclini a ricoprire le mansioni gestionali. In questo modo è riuscito a riappropriarsi di quella gioia che sembrava perduta per sempre.

 

 ebook-comunicazione-assertiva

 

La nostra bussola interna

 

Sono i valori a guidarci. I valori rappresentano la nostra bussola interna, il faro che illumina il nostro destino.

 

Secono Robert Dilts, uno dei padri della PNL, i valori rappresentano delle “super credenze”, convinzioni profonde che ci dicono cosa ci fa provare piacere e cosa ci fa provare dolore.

 

I valori possono quindi essere positivi come: amore, successo, miglioramento personale.. oppure negativi come paura, frustrazione, delusione..

Si distinguono inoltre da valori-fine e valori-mezzo.

 

Esempio: “la famiglia” per qualcuno può essere un valore, ma in realtà è un valore mezzo. Che esperienze e sensazioni ti permette di vivere la famiglia?

Serenità? Sicurezza? Amore? Importanza? Qualsiasi cosa esso sia si tratterà di un valore fine.

 

Il dolore vince sul piacere

Qualche anno fa lavorava per me un ragazzo molto preparato nel campo dell’information technology. In qualità di libero professionista svolgeva attività per altre importanti società commerciali. Era focalizzato a dare sempre il massimo, a fare la differenza e nelle prime posizioni della sua scala dei valori vi era il valore “Fama”. In più occasioni mi raccontò di avere il sogno di diventare un formatore apprezzato a livello nazionale.

Gli chiesi quindi perché non provasse a ideare un seminario e a promuoverlo lui stesso - la sua preparazione tecnica del resto era molto elevata - e come risposta mi sentivo dire che era molto impegnato ed era una cosa che avrebbe fatto da li a qualche mese ma non subito.

Inutile dire che il tempo passò inesorabilmente senza che il nostro giovane amico facesse nulla per tentare di realizzare il suo sogno.

Un giorno, parlando con una conoscenza comune, venni a conoscenza che questo giovane ebbe notevoli problemi di autostima dovuti a degli episodi di bullismo che subì quando era a scuola.

Mi resi quindi conto che egli non avesse ancora e del tutto superato il suo conflitto interno. Questo senso di inadeguatezza gli impediva di mettersi in prima linea perché non era in grado di accettare il giudizio altrui.

 

Ricorda sempre:

“La gente farà di più per evitare il dolore di quanto sarà disposta a fare per ottenere il piacere.”
Anthony Robbins

 

Adesso tocca a te

Prendi carta e penna e successivamente leggi la lista che segue.

Si tratta di una lista di valori positivi.

Dopo aver riletto la lista 2 o 3 volte, chiediti cosa è più importante per te.

Componi quindi la tua lista inserendo tra le 12 e le 15 voci.

 

Allegria
Ambizione
Amore
Approvazione
Autostima
Avventura
Calore
Capacità
Comodità
Contribuire
Coraggio
Creatività
Crescita
Dignità
Divertimento
Fama
Fare la Differenza
Fede
Fedeltà
Felicità
Fiducia
Generosità
Gioia
Gratitudine
Impegno
Importanza
Integrità
Intelligenza
Investire
Libertà
Onestà
Orgoglio
Pace
Passione
Potere
Realizzazione
Rispetto
Salute
Sicurezza
Sincerità
Spiritualità
Successo
Tenacia
Vitalità

 

Hai fatto?

Bene! Adesso componi la tua lista con i valori negativi. Per questa lista ti lascio libertà di cercare i valori che ti vengono in mente.

Una lista di 8 voci è più che sufficiente.

 

Una volta completate entrambe le liste, associa a ogni valore le regole chiedendoti: cosa deve succedere perché ciò accada?

Esempio: Valore: Gioia => REGOLA: Mi devo alzare alla mattina sereno e in pace con il mondo, felice di iniziare un’altra giornata.

 

Conclusioni

Il lavoro che abbiamo fatto oggi è molto importante perché delinea chi sei e qual è il tuo destino.

 

Non posso aiutarti a modificarlo in questa sede, ma sappi che è possibile definire valori e regole più congeniali a raggiungere i tuoi fini.

 

Credere fermamente nei propri valori e fare di tutto per rispettarli denota una grande autostima in se stessi e una capacità di visione obiettiva e globale della propria vita, in tutti gli ambiti.

 

Sicuramente anche sapersi relazionare al meglio con le persone incide sulla nostra capacità di vedere la vita in maniera più completa, assieme a tutti i valori in cui crediamo. Non perdere allora il mio seminario dedicato al miglioramento dei rapporti interpersonali:

corso-comunicazione-assertiva


E nel frattempo, scarica il mio eBook sulla Comunicazione Vincente. 

guida-gratis-comunicazione-vincente

 

Pensa in Grande!

Alessandro Ferrari

 

Categorie: Leadership

condividi su whatsapp