LE 7 MIGLIORI STRATEGIE PER COMUNICARE CON I FIGLI

Comunicare con i figli Le 7 migliori strategie per migliorare la comunicazione

Come genitori, vogliamo che i nostri figli crescano e diventino adulti felici e di successo. Una parte importante di questo obiettivo è garantire che abbiano buone capacità di comunicazione.

Questo può essere difficile, soprattutto quando sono giovani.

In questo nuovo articolo vedremo sette strategie per migliorare la comunicazione con i nostri figli.

Seguendo questi consigli, potrai aiutarli a imparare a comunicare efficacemente con gli altri e a costruire relazioni solide. Iniziamo!

Nella vita ci sono poche cose più importanti di una buona comunicazione. Questo è particolarmente vero quando si tratta di relazioni con le persone più vicine a noi: i nostri figli.

Come genitori, è nostra responsabilità promuovere nei nostri figli una sana capacità di comunicazione, e a volte può essere una sfida.

Stabilisci regole e aspettative per la comunicazione

Questo è un ottimo punto di partenza. Per esempio, potresti stabilire alcune regole di base su come i membri della famiglia possono rivolgersi l’uno all’altro in modo rispettoso

È importante anche dare il buon esempio. Devi essere il tipo di comunicatore che vuoi che i tuoi figli siano. Ascolta attentamente, esprimiti chiaramente e sii aperto ad ascoltare il loro punto di vista

Cerca di evitare di usare un linguaggio critico o giudicante quando parli con i tuoi figli. Concentrati invece su feedback positivi che li incoraggino

Infine, assicurati di prendere il tempo necessario per ascoltare davvero ciò che hanno da dire. Mostra loro che apprezzi i loro pensieri e sentimenti

Seguendo questi consigli, potrai aiutare i tuoi figli ad apprendere abilità comunicative essenziali che serviranno a costruire relazioni forti per tutta la vita.

Incoraggia una comunicazione aperta e onesta

Uno dei modi migliori per migliorare la comunicazione con i tuoi figli è incoraggiarli a essere aperti e onesti con te. Questo può essere un compito difficile, soprattutto se sono abituati a reagire negativamente alle cattive notizie

È importante che sentano di potersi rivolgere a te per qualsiasi cosa, senza temere giudizi o critiche. A tal fine, è necessario creare un ambiente di fiducia

Un modo semplice per farlo è condividere onestamente con loro i tuoi pensieri e sentimenti. Questo li aiuterà a capire che è giusto che anche loro facciano lo stesso

Devi essere paziente e comprensivo quando commettono errori e lodali invece quando fanno qualcosa di positivo

Parla apertamente e onestamente con i tuoi figli

Un altro modo per migliorare la comunicazione è parlare apertamente e onestamente con i figli di argomenti difficili. Può trattarsi di qualsiasi cosa, dal divorzio alla droga, al razzismo o alla violenza

È importante che si sentano a loro agio nel rivolgersi a te per qualsiasi domanda o preoccupazione. Assicurati di rispondere alle loro domande in modo adeguato alla loro età

Non evitare queste conversazioni, perché sono essenziali per aiutare i tuoi figli a sviluppare una sana capacità di comunicazione.

Aiutali ad apprendere la capacità di ascolto attivo

Una comunicazione efficace richiede sia la parola che l’ascolto. Per questo è importante che aiuti i tuoi figli ad apprendere la capacità di ascolto attivo

L’ascolto attivo consiste nel prestare la massima attenzione all’interlocutore, stabilire un contatto visivo e utilizzare un linguaggio corporeo che mostri che sei veramente interessato.

Significa anche non interrompere, anche se non si è d’accordo con quello che la persona sta dicendo. Aiuta i tuoi figli a praticare l’ascolto attivo dando tu stesso l’esempio.

Puoi anche giocare con loro a diversi scenari. Questo li aiuterà a sentirsi più a loro agio quando comunicano con gli altri.

Incoraggia l’assertività

È importante che i tuoi figli si sentano sicuri quando esprimono i loro pensieri e sentimenti. Questo è noto come essere assertivi

La comunicazione assertiva consiste nel farsi valere in modo rispettoso. Non significa essere aggressivi o invadenti

Incoraggia quindi i tuoi figli a sviluppare capacità comunicative assertive insegnando loro come esprimersi in modo chiaro e sicuro. Il role play può essere un ottimo modo per farlo.

Usa un rinforzo positivo per incoraggiare le buone abitudini di comunicazione

Il rinforzo positivo è un ottimo modo per incoraggiare i figli a comunicare in modo efficace. Può trattarsi di qualsiasi cosa, dagli elogi verbali alle ricompense tangibili

È importante che sappiano che apprezzi i loro sforzi. Questo li aiuterà a sentirsi motivati a continuare a sviluppare le loro capacità comunicative

Assicurati quindi di celebrare i loro successi, anche se piccoli. Questo dimostrerà loro che una buona comunicazione è importante per te e che sei orgoglioso dei loro progressi.

Incoraggiali a esprimere i loro sentimenti

È importante che i tuoi figli si sentano a proprio agio nell’esprimere le loro emozioni. Questo può essere difficile per alcuni bambini, quindi potrebbe richiedere un po’ di tempo e di pazienza

Prova con loro diverse attività, come il disegno o la scrittura, che possono aiutarli a esprimersi in modo diverso

Ascolta con attenzione ciò che i tuoi figli hanno da dire

Come abbiamo già visto in precedenza, una delle abilità comunicative più importanti è l’ascolto. Ciò significa prestare veramente attenzione a ciò che i tuoi figli dicono, senza interruzioni

Può essere difficile farlo, soprattutto se si è abituati a parlare più che ad ascoltare. Ma è essenziale se vuoi migliorare la comunicazione con i tuoi figli

Fai quindi uno sforzo consapevole per ascoltare di più e parlare di meno. Farà una grande differenza nel tuo rapporto con loro

Dai l’esempio in prima persona per stimolare il comportamento che vuoi vedere nei tuoi figli perchè ricorda sempre che imparano molto di più con l’esempio che puoi dare tu piuttosto che con continue lezioni o rimproveri.

Rispetta i loro sentimenti e le loro opinioni

È normale che i bambini abbiano opinioni diverse da quelle degli adulti. Ma è importante rispettare i loro sentimenti e le loro opinioni, anche se non si è d’accordo con loro

In questo modo dimostrerai loro che apprezzi i loro pensieri e che sei aperto ad ascoltare ciò che hanno da dire. Inoltre, aiuterà a costruire un rapporto di fiducia tra di voi

Se respingi i loro sentimenti o dici loro che hanno torto, sentiranno che la loro opinione non conta e che non possono fidarsi della verità. Cerca quindi sempre di vedere le cose dal loro punto di vista e di essere comprensivo.

Incoraggiali a fare domande

Fare domande è un ottimo modo per incoraggiare la comunicazione. Dimostra che sei interessato a ciò che i tuoi figli hanno da dire e che volete saperlo. più sui loro pensieri e sulle loro esperienze

Sii paziente

È importante ricordare che la comunicazione è un processo a doppio senso. Mostrati quindi molto paziente quando parli con i tuoi figli e dai loro il tempo di elaborare ciò che dici.

In questo modo eviterai malintesi e frustrazioni da entrambe le parti. Fai un respiro profondo e ricorda che una buona comunicazione richiede tempo e pratica

Aiutali a risolvere i conflitti in modo pacifico

I conflitti sono una parte naturale della vita ed è importante che i tuoi figli imparino a risolverli in modo pacifico. Si tratta di un’abilità preziosa che servirà loro per tutta la vita

Ci sono molti modi diversi per farlo, ma uno dei più importanti è insegnare loro ad ascoltare il punto di vista dell’altra persona e a cercare di vedere le cose dalla sua prospettiva

Questo li aiuterà a capire meglio la situazione e a trovare una soluzione giusta per entrambe le parti. È anche importante che imparino a esprimere i propri bisogni e sentimenti in modo assertivo

Incoraggiali a esprimersi liberamente

Ascoltarli senza giudicare è fondamentale.

Anche la convalida dei loro sentimenti e delle loro esperienze contribuirà a migliorare la comunicazione.

Un’altra strategia consiste nell’essere un buon modello di comportamento praticando l’ascolto attivo e mostrando empatia.

Si può favorire la comunicazione anche creando occasioni di condivisione, ad esempio durante i pasti o le storie della buonanotte.

Infine, evita di usare critiche, minacce o ultimatum, perché non farebbero altro che far sentire i bambini sulla difensiva e chiusi.

In Conclusione

I genitori devono essere forti sostenitori dei loro figli e questo significa comunicare efficacemente con loro.

Le sette strategie che abbiamo delineato sono un buon punto di partenza, ma ci vuole pratica per perfezionare queste abilità.

Ricorda di essere paziente, positivo e non giudicare troppo aspramente quando interagisci con i tuoi figli: reagiranno meglio se si sentiranno sicuri e supportati.

Mi auguro che questi consigli ti possano essere utili per migliorare il modo in cui ti relazioni con i tuoi figli.

Se vuoi approfondire ti suggerisco di scaricare queste Guide gratuite:

 Coltiva Assertività ed  Empatia in 3 Mosse

I Segreti per Comunicare con Successo

I 6 Segreti del linguaggio del Corpo

Pensa in Grande!

Alessandro Ferrari

Imprenditore | Consulente Aziendale | Formatore | Autore

Seguimi

Hey, ciao 👋 Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere i Nuovi Articoli nella tua casella di posta, ogni settimana.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Non condividiamo i tuoi dati con NESSUNO e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.