I KILLER DELLA FELICITÀ: 17 TIPI DI VAMPIRI ENERGETICI

I KILLER DELLA FELICITÀ: 17 TIPI DI VAMPIRI ENERGETICI

Qualche mese fa ho scritto un post sulla tematica dei Vampiri Energetici che ha riscosso notevole successo, ottenendo migliaia di condivisioni e commenti. Segno che l’argomento non è una semplice fantasia esoterica da romanzi o film dell’orrore, ma piuttosto una condizione di reale sottomissione psicologica che affligge molte persone. La notizia positiva è che da essa si può fortunatamente uscirne per ritrovare uno stato di reale felicità ed quilibrio.

Ho deciso di tornare a parlare dei vampiri di energia per illustrarvi quelle che sono le varie Tipologie di Vampiri Energeticiesistenti, infatti essendo essi stessi persone come tutti noi, possiedono ognuno un carattere diverso e di conseguenza assumono atteggiamenti e modalità differenti nel “vampirizzare” le proprie vittime.

Se non hai già letto il mio post precedente su come riconoscere e fronteggiare i vampiri energetici ti consiglio di dargli un’occhiata. In questo nuovo articolo invece, parleremo delle varie sembianze che possono assumere i vampiri di energia in base ai loro differenti modi di essere.

Ci tengo a precisare nuovamente che i vampiri energetici sono persone come noi, semplicemente però hanno un problema serio, del quale molto spesso sono del tutto ignari e inconsapevoli: non sono in grado di produrre da soli l’energia necessaria per vivere e vuoi per pigrizia o per passività, trovano più comodo rubarla a chi è loro vicino, con tutte le conseguenze che ben conosciamo.

In breve, quando subiamo l’attacco di un vampiro di energia ci sentiamo subito dopo spossati, deboli, depressi, privi di forze e con l’Autostima sotto i piedi. Piano piano la nostra felicità se ne va.

Molti di voi mi chiedono come si fa ad essere sicuri di avere a che fare con un vampiro energetico.

In effetti, è bene fare un’importante distinzione: non tutte le persone che vi fanno arrabbiare o con le quali litigate e avete opinioni diverse sono per forza vampiri di energia!

Non possiamo demonizzare ed etichettare come vampiri chiunque ci mette i bastoni tra le ruote, ciò non è corretto ed anzi totalmente sbagliato.

Chi ha avuto la sfortuna di essere vittima di un vampiro di energia lo percepisce chiaramente. Magari non conoscendo l’esistenza dei vampiri psichici non è in grado di dare un nome alla causa per cui si sente così male, ma credetemi, un conto è subire uno scontro con chi non è d’accordo con noi, un altro è essere prede di qualcuno che ci risucchia ogni energia vitale.

Di seguito vi elencherò quindi le varie tipologie di vampiro energetico e le modalità con cui solitamente vampirizzano le loro vittime. Chiaramente ogni vampiro è un mix di queste diverse tipologie ma una di esse tende sempre a prevalere delineando il suo modo di agire).

17 Tipi di Vampiri Energetici

  1. Approfittatore. Apparentemente sembra molto premuroso ed attento ai vostri bisogni, è sempre pronto ad ascoltarvi e quasi pende dalle vostre labbra. In realtà è la sua tattica per succhiarvi energia e soprattutto per rubarvi le vostre idee. Questo tipo di vampiro infatti, come del resto tutti i vampiri di energia, elegge la passività come suo stile di vita, pertanto per quale motivo dovrebbe faticare per ideare progetti o farsi venire delle idee geniali, se invece può tranquillamente rubarle a qualcun altro? Solitamente questo vampiro di energia è facile incontrarlo nel contesto lavorativo oppure può essere identificato come quella persona che vi chiede favori continuamente senza mai dare nulla in cambio.
  2. Illuminato. Vi farà credere di avere poteri speciali e di essere in grado di compiere veri e propri miracoli. Il suo obiettivo è quello di avere più adepti possibili così avrà più energia a disposizione. Le vittime si sentiranno come ipnotizzate dal suo potere, doneranno tutto di se stesse e tenderanno a seguirlo con la speranza che con le sue capacità fuori dal comune possa alleviare le loro pene, quando in realtà potrebbero risolvere ogni problema semplicemente non avendo più a che fare con lui.
  3. Pettegolo. Come dice la parola stessa, il vampiro pettegolo ama e vive di pettegolezzi e malelingue. Il pettegolezzo è di per sé un sintomo di scarsissima autostima verso se stesso, che cerca quindi di esorcizzare e compensare coinvolgendo le vittime nelle sue chiacchiere impietose e infondate. In questo modo, suscitando l’attenzione dei suoi ascoltatori, avrà tutto il tempo di cibarsi della loro preziosa energia vitale.
  4. Funesto. Per attrarre le proprie vittime ignare, questo genere di vampiro punta sulla catastrofe e sulla disgrazia. Ovvero annuncia fatti e supposizioni che seminano terrore, panico e paura al fine di indebolire chi lo ascolta al punto tale da creare confusione e apatia, fino a non avere più speranza nel presente e nel futuro.
  5. Irascibile. Sceglie le sue vittime tra coloro che condividono il suo cattivo umore. Il suo obiettivo e il suo tranello è quello di rendere le persone che gli sono vicine iraconde e irascibili proprio come lui. In questo modo, scatenando un clima di tensione continua avrà campo libero per prendere energia.
  6. Chiacchierone. E’ la tipica persona logorroica ed egocentrica che parla per ore e ore dei suoi problemi senza mai ascoltare il proprio interlocutore o dargli modo di esprimere la propria opinione in merito. Così facendo però è in grado di calamitare l’attenzione delle proprie vittime per un tempo molto lungo, riuscendo senza difficoltà a nutrirsi di tutta l’energia vitale necessaria.
  7. Autoritario. È probabilmente una delle tipologie peggiori di vampiro energetico in quanto è in grado di annientare completamente le proprie vittime con la sua superiorità, facendole sentire quindi poco apprezzate, inferiori e assolutamente sottomesse. In questo modo scatenerà in loro una grande confusione mentale, poiché si chiederanno di continuo per quale motivo vengono trattate così malamente e cosa possono fare quindi per conquistare la considerazione e la stima del vampiro. Si sviluppa il cosiddetto rapporto vittima-carnefice in cui il vampiro di energia può nutrirsi di linfa vitale a proprio piacimento e in qualsiasi momento, tanto la vittima striscerà sempre ai suoi piedi. E’ certamente una delle relazioni più difficili da sopportare e debellare.
  8. Ipocondriaco. Per attrarre le sue vittime questo vampiro punta sulla compassione e preoccupazione. Inventandosi infatti ogni giorno nuove malattie e malesseri che lo colpiscono, chiede aiuto alle altre persone suscitando il loro un sincero interesse per la sua salute che cercheranno quindi di curare. In questo modo creerà perciò un legame forte con coloro che si prodigheranno per alleviare le sue pene e i suoi malesseri, avendo così campo libero per succhiare energia.
  9. Altruista. Si dimostra sempre attento e pronto ad aiutare gli altri non volendo apparentemente nulla in cambio. In realtà è la sua strategia per legare a se le persone che con il passare del tempo pagheranno a caro prezzo e con la salute i suoi falsi favori.
  10. Moralista. Scatena nelle proprie vittime un vero e proprio clima di terrore e paura servendosi di rigidi controlli morali. In questo modo, le persone che cadranno tra le sue grinfie si sentiranno continuamente impaurite dalla sua ira e temeranno ogni sua reazione, cercando in tutti i modi di compiacerlo. Così facendo il vampiro lega a sé le sue vittime e si ciba tranquillamente della loro energia vitale.
  11. Contestatore. Per questo vampiro ogni occasione è buona per opporsi e contestare, e il più delle volte le sue lamentale sono chiaramente infondate. Tuttavia è proprio qui che sta il suo potere: lamentandosi senza motivo susciterà comunque attenzione da parte delle sue vittime che confuse si chiederanno il perché delle sue frequenti contestazioni.
  12. Appiccicoso. La sua trappola per legare a sé la vittima è un sottile gioco seduttivo. Fa sentire la vittima importante, la seduce e poi sparisce per poi ritornare. E in questo continuo tira e molla succhiare energia diventa per lui un gioco facilissimo.
  13. Colui che Rinfaccia e Riscuote. Questo vampiro di energia è convinto che tutto gli sia dovuto. Riscuote quindi e subito dopo rinfaccia tutto, ovviamente senza mai dare nulla in cambio. Le vittime di fronte al suo comportamento inspiegabile si sentiranno confuse e cercheranno quindi di trovare una spiegazione. Ed è in questi momenti che il vampiro avrà il campo libero per nutrirsi della loro preziosa energia vitale.
  14. Invidioso. Ha una scarsissima considerazione delle sue vittime che ritiene prive di qualsiasi talento (in realtà le sminuisce proprio perché è invidioso e così facendo cercherà in tutti i modi di ledere la loro autostima). Le vittime saranno quindi continuamente tese e dubbiose sulle loro capacità e il vampiro se ne approfitterà per prendere la loro energia.
  15. Controllore. Uno dei peggiori tipi di vampiro di energia. Si farà credere apparentemente buono e pronto a prodigarsi per il bene delle proprie vittime, ma in realtà è il suo modo per mantenere il controllo e succhiare più energia che può. Appena possibile infatti troverà ogni occasione per farle sentire in colpa scatenando il tipico clima di insicurezza favorevole alla sua azione ignobile.
  16. Derelitto. Si presenta come una vittima del mondo, capitano tutte a lui e così facendo farà di tutto per suscitare simpatia e pietà nella sua vittima. La condizione ottimale per avere la sua attenzione e nutrirsi della sua energia.
  17. Adulatore. Ricoprendo le sue vittime di falsi elogi e complimenti, le fa sentire apparentemente importanti e considerate. In realtà è il suo modo per circuirle del suo potere ipnotico e deleterio, succhiandone la preziosa linfa vitale.

Conclusioni

Se avete avuto a che fare con un vampiro energetico, lo avete riconosciuto in qualcuna di queste tipologie?

Ricordate sempre che la vostra mente è un’arma potentissima, l’unica in grado di generare felicità: solo voi avete il potere di impedire ai vampiri di energia di rubarvi linfa vitale.

E il modo più semplice per farlo è l’indifferenza e il non considerali!

Leggi anche: 

Per fronteggiare al meglio i vampiri di energia può essere utile comprendere a fondo il loro Linguaggio del Corpo e migliorare i propri rapporti interpersonali attraverso l’Empatia e l’Assertività.

Pensa in Grande!

Alessandro Ferrari


Author: Alessandro FerrariAutore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

5 commenti su “I KILLER DELLA FELICITÀ: 17 TIPI DI VAMPIRI ENERGETICI

  1. Gian Claudio Rispondi

    In realtà conosco persone che hanno tutte e 17 le caratteristiche

  2. Pingback: SCALA DI MASLOW: SERVE ALLA TUA AZIENDA? - Alessandro Ferrari

  3. Pingback: LE 5 PERSONALITÀ TOSSICHE DA EVITARE NEL 2021 - Alessandro Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *