5 segreti della comunicazione magnetica

comunicazione magnetica i 5 segreti per catturare l'attenzione

Vi siete mai chiesti cos’è che rende alcune persone così magnetiche? Sembrano sempre in grado di far capire il loro punto di vista, indipendentemente dall’interlocutore. Non sono mai a corto di parole e sembrano sempre sapere qual è la cosa giusta da dire. Non c’è un segreto magico, ma ci sono sicuramente alcune strategie di comunicazione magnetica che queste persone usano e da cui tutti noi possiamo imparare.

Comunicazione Magnetica e Rispecchiamento o Ricalco

In PNL, il rispecchiamento o ricircolo è una tecnica potente per una comunicazione efficace.

Rispecchiando la postura, i gesti e persino il linguaggio della persona con cui stiamo comunicando, possiamo creare un rapporto e costruire una connessione più profonda.

Il rispecchiamento ci aiuta anche a comprendere appieno ciò che l’altro sta dicendo, immedesimandoci nella sua esperienza e cercando di vedere le cose dalla sua prospettiva.

Può essere utile anche nell’ascolto attivo, poiché il rispecchiamento ci permette di riflettere accuratamente ciò che l’altra persona ha detto e di dimostrare che l’abbiamo veramente ascoltata.

In definitiva, il rispecchiamento o ricircolo in PNL può portare a una comunicazione e a una comprensione più efficaci tra gli individui.

Cerchiamo ora di capire cos’è esattamente la PNL e quali sono le sue origini

Programmazione Neuro Linguistica e le sue origini

La PNL, o Programmazione Neuro Linguistica, è stata sviluppata negli anni ’70 da Richard Bandler e John Grinder.

La PNL si basa sulla convinzione che tutti noi abbiamo prospettive e modi unici di vivere il mondo.

La PNL mira a capire come comunichiamo con noi stessi e con gli altri e come possiamo usare questa comprensione per migliorare le nostre capacità di comunicazione e cambiare schemi o comportamenti abituali che potrebbero ostacolarci.

La PNL esplora anche le connessioni tra linguaggio, comportamento e neurologia e il modo in cui queste influiscono sui nostri pensieri e sulle nostre azioni.

Le tecniche della PNL includono il reframing o il cambiamento di prospettiva, l’ancoraggio o la creazione di una risposta positiva e la definizione di obiettivi ben definiti.

La PNL può essere utilizzata in molti settori, tra cui gli affari, la consulenza, l’istruzione e il coaching sportivo. In definitiva, la PNL cerca di mettere gli individui in condizione di creare cambiamenti positivi nella propria vita.

Ecco 5 segreti per una comunicazione magnetica:

1. Appassionarsi a ciò che si dice

Quando si è appassionati di qualcosa, si vede. Il vostro viso si illumina, la vostra voce si anima e trasudate entusiasmo.

Le persone sono naturalmente attratte da questo tipo di energia e saranno più propense ad ascoltare ciò che avete da dire se vedono quanto vi sta a cuore.

Quindi, se volete essere più magnetici, trovate qualcosa che vi appassioni e lasciate che traspaia dalla vostra comunicazione con gli altri.

2. Essere un buon ascoltatore

Questo potrebbe sembrare ovvio, ma vale la pena ripeterlo perché è molto importante.

Le persone amano parlare di sé, quindi se volete essere più magnetici, assicuratevi di porre alle persone molte domande su di loro e di ascoltare le loro risposte

.

Non solo apprezzeranno l’attenzione, ma imparerete anche molto su di loro, cosa che vi tornerà utile in seguito quando cercherete di costruire un rapporto o di influenzarli in qualche modo.

3. Parlare la loro lingua

Indipendentemente dall’interlocutore, è importante parlare la sua lingua.

Questo non significa necessariamente usare il gergo del settore (anche se può essere utile), ma piuttosto usare parole e frasi che possano capire e a cui possano riferirsi.

Ad esempio, se state parlando a un gruppo di adolescenti, l’uso di termini gergali sarà probabilmente più efficace del linguaggio aziendale. Il segreto è conoscere il proprio pubblico e adattare il linguaggio di conseguenza.

4. Contatto visivo

Il contatto visivo è un modo non verbale per mostrare a qualcuno che siete interessati a ciò che ha da dire e che siete coinvolti nella conversazione.

Sembra abbastanza semplice, ma molte persone non lo fanno correttamente.

Quando stabilite un contatto visivo con qualcuno, cercate di non fissarlo, perché lo fareste sentire a disagio, ma mantenete il suo sguardo per un tempo sufficiente a fargli capire che lo state guardando e non state guardando in giro per la stanza o il vostro telefono.

5. Usare il linguaggio del corpo

Il linguaggio del corpo dice molto su come vi sentite e sul tipo di messaggio che state cercando di comunicare.

Per esempio, incrociare le braccia o le gambe è spesso visto come un segno di difesa o disinteresse, mentre sorridere e mantenere una postura aperta è generalmente visto come accogliente e avvicinabile.

Prestate attenzione al vostro linguaggio del corpo e assicuratevi che trasmetta il messaggio che volete

Come vendere di più con la comunicazione magnetica

Se volete vendere di più, dovete imparare a comunicare in modo efficace.

È qui che entra in gioco la comunicazione magnetica.

La comunicazione magnetica è uno stile di comunicazione che si concentra sul rapporto, sulla fiducia e sulla simpatia. In altre parole, si tratta di creare una connessione con il cliente

Quando comunicate con qualcuno utilizzando la comunicazione magnetica, state essenzialmente creando un “campo magnetico” tra voi e l’altra persona.

Questo campo è creato dallo scambio di energia tra voi e l’altra persona. Maggiore è il rapporto, la fiducia e la simpatia presenti nell’interazione, più forte sarà il campo magnetico

La comunicazione magnetica è uno strumento incredibilmente potente perché consente di creare un rapporto immediato e di fiducia con i potenziali clienti.

Se usata correttamente, può fare la differenza tra fare una vendita e perderla

Ecco alcuni consigli su come vendere di più con la comunicazione magnetica

a. Stabilire un terreno comune:

Uno dei modi migliori per creare un rapporto è trovare un terreno comune con l’altra persona. Questo può essere fatto parlando di interessi ed esperienze comuni o anche solo rispecchiando il linguaggio del corpo dell’altra persona

b. Farli sentire speciali:

Tutti vogliono sentirsi speciali e importanti. Quando fate sentire qualcuno speciale, è più probabile che si fidi di voi e che vi piaccia. Un modo per farlo è quello di dedicare loro la massima attenzione quando vi parlano. Un altro modo è usare spesso il suo nome durante la conversazione

c. Fate domande:

Fare domande dimostra che si è interessati a ciò che l’interlocutore ha da dire. Inoltre, vi permette di raccogliere informazioni che potrete utilizzare in seguito nella conversazione

d. Ascoltare:

Questo sembra ovvio, ma è comunque importante. Per instaurare un rapporto di fiducia, è necessario ascoltare effettivamente ciò che l’interlocutore dice. Ciò significa essere presenti nella conversazione e non lasciare che la mente vaghi altrove

e. Siate genuini:

Le persone sanno riconoscere l’insincerità a un miglio di distanza. Se volete costruire un rapporto di fiducia, dovete essere genuini nelle vostre interazioni con gli altri. Ciò significa essere autentici, onesti e trasparenti nella comunicazione

f. Siate positivi:

A nessuno piacciono le persone negative (o Ned). Se volete piacere alle persone, è importante che trasudiate energia positiva nelle vostre interazioni con gli altri. Questo non significa che dovete fingere di essere sempre felici, ma cercate di non concentrarvi troppo sulle cose negative

g. Siate curiosi:

la curiosità crea un rapporto, dimostrando che siete interessati a conoscere meglio l’altra persona. Quando siete curiosi di conoscere qualcuno, questo si sentirà naturalmente più a suo agio con voi e sarà più propenso a fidarsi di voi

h. Evitare il giudizio:

Giudicare gli altri crea barriere tra le persone e rende difficile (se non impossibile) costruire un rapporto o una fiducia. Se volete creare un rapporto con qualcuno, è importante che evitiate di esprimere giudizi su di lui o sulle sue convinzioni/valori/scelte, indipendentemente da quanto possano essere diverse dalle vostre

i. Empatizzare:

l’empatia è la capacità di comprendere e condividere i sentimenti di un’altra persona. Quando si entra in empatia con una persona, questa si sentirà compresa e sostenuta, due ingredienti molto importanti per creare un rapporto e una fiducia

Conclusioni

Queste sono solo alcune delle cose che potete fare per iniziare a diventare più magnetici nella comunicazione con gli altri.

Ricordate che si tratta di trovare il modo di entrare in contatto con le persone a un livello più profondo, in modo che possano vedere quanto siete genuini e appassionati di ciò che dite.

Se riuscite a farlo, metà della battaglia è già vinta!

Comunicare & Vendere con Successo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.